LA MIA MISSION: ovvero quello in cui credo

Ho scelto di impegnarmi e di dedicarmi a questo lavoro dopo un’esperienza personale che mi ha portata a trasformare la mia vita completamente rispetto a tutto quello che conoscevo fino a quel momento.

Ho smesso di credere in quello che avevo vissuto fino a quel momento e ho avuto il coraggio di ridisegnare la mia vita, immaginando che qualcos’altro fosse possibile per me, qualcosa che io stessa di lì a poco avrei scelto e sperimentato. E la prima scelta è stata proprio quella di concepirmi in un modo diverso, di smettere di sentirmi vittima degli eventi e di diventare finalmente co-creatrice della mia vita.

Credo che ciascuno di noi venga per compiere attraverso la propria vita una missione personale.

Credo che ognuno abbia delle caratteristiche che lo rendono unico e speciale.

Credo che in ogni momento posso scegliere davvero come creare la mia vita sulla base di un profondo sentire.

Credo che quel sentire sia la risultante di tanti aspetti, ma per iniziare abbiamo bisogno di fare di nuovo amicizia con il nostro corpo.

Credo nell’Intelligenza innata del corpo e nella sua consapevolezza di portarci messaggi in ogni istante della nostra vita.

Credo che la sinergia di tutti questi aspetti porti ad un livello di consapevolezza così alto per cui comincerai a sentirti artefice della tua vita e non più vittima.

Credo nelle capacità di autoguarigione del corpo quando in noi è presente quella consapevolezza e quella scelta.

Credo che il ritorno all’Uno sia la chiave della trasformazione e che da questa il passo successivo sia l’evoluzione.

Credo che la consapevolezza, la trasformazione e l’evoluzione sfocino nella responsabilità che scelgo di prendermi ogni istante della mia vita e che questo significhi libertà di essere sé stessi.

Per me tutto questo ha un solo significato:

“LA VERA GUARIGIONE parte da noi stessi, dal prendere in mano finalmente la nostra vita e portarci un po’ più in là.. dove noi stessi siamo gli artefici della nostra salute”.

 

IL COUNSELOR chi è e perché sceglierlo